Casseruola di ravioli al forno con mozzarella, funghi e salsa d’aglio

Ingredienti (per 4 persone):

  • 300 g di ravioli
  • 1 cipolla
  • il sale
  • 2 carote
  • 3 pomodori
  • 100 g di funghi freschi
  • 100 g di piselli surgelati
  • 100 g di mais in scatola
  • 3 cucchiai d’olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di burro
  • 200 g di mozzarella
  • 200 g di salsa d’aglio

   Preparazione:
Tagliate a dadini le cipolle e le carote. Togliete  la buccia dei pomodori, eliminate i semi e tagliateli. Tagliate i funghi, aggiungete il mais  e scongelate i piselli.
In una casseruola ampia, scaldare l’olio e far rosolare tutte le verdure ed i funghi. Nel frattempo lessate i ravioli in acqua bollente salata.
Scolare i ravioli molto al dente e aggiungeteli alle verdure.
Mettete il composto in un piatto unto di burro, cospargete con la salsa all’aglio, mescolando con la mozzarella tagliata a dadini. Cuocete in forno per 40 minuti a 200°C.

Ravioli di patate fritti ripieni di formaggio fresco con salsa ai funghi e prosciutto

Ingredienti (per 4 persone):

Per le patate:

  • 500 g di patate farinose cotte
  • 1 cucchiaio di burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • 150g di farina
  • 1 pizzico di noce moscata grattugiata
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio per friggere

 Per il ripieno:

  •  150g di crema di formaggio
  • 80 g di prosciutto
  • 50 g di porri tagliati e lavati
  • 1 cucchiaio di erba cipollina tagliata
  • 20ml di olio d’oliva
  • sale e pepe

Per la salsa:

  • 200 g di funghi freschi
  • 30 g di cipolla tritata finemente
  • ¼ di spicchio d’aglio tritato finemente
  • 30g di burro
  • 150 ml panna
  • sale e pepe

Preparazione:
Sbucciare le patate ancora calde e schiacciarle con lo schiacciapatate, unire il burro e impastare il tuorlo d’uovo, poi far raffreddare e impastare con la farina, sale, pepe e noce moscata. Per il ripieno, tagliare i porri a dadini e cuocere dolcemente nell’olio d’oliva, tagliare il prosciutto a striscie sottili e aggiungere i porri saltati e rosolati brevemente in padella. Aggiungere l’erba cipollina e condire con sale e pepe. Dopo aver lavato e asciugato i funghi, tagliarli a fette o cubetti. Aggiungere la cipolla e l’aglio in una padella con il burro, rosolare brevemente. Versare la panna e cuocere a fuoco lento qualche minuto, quindi condire con sale e pepe.

Stendere sottilmente la pasta di patate con il matterello, tagliarla in quadrati, riempirli con la crema di formaggio usando una siringa o un cucchiaio, ripiegare e pressare i bordi, quindi sparmarli con l’uovo sbattuto.

Scaldare l’olio in una casseruola larga a 180 gradi e cuocere la pasta finchè sia dorata, e asciugarla sulla carta assorbente.

Presentazione:
Spalmare la salsa di funghi su piatti riscaldati, poggiare le patate ripiene e guarnire con insalata, strisce di pomodori e fette di funghi.

Insalata di ravanelli, pomodori e feta

Ingredienti (per 4 persone):

  • 250 g di pomodori insalatari
  • 150 g di ravanelli
  • 100 g di cipolle
  • 200 g di feta
  • lattuga
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:
Tagliare la cipolla a listarelle e i pomodori a dadini. Tagliare i ravanelli a fette sottili e la feta in dadi non piccoli. Rompere a mano l’insalata verde.
Mescolare la lattuga, cipolle, pomodori, ravanelli, feta, aggiungere un po’ di sale e pepe. Condire con olio extravergine d’oliva.

Spaghetti alle mandorle

spaghetti alle mandorle
Ingredienti (per 4 persone):

  • 2 pugni di mandorle sgusciate e spellate
  • 1 pugno di pinoli
  • 80 foglie di basilico
  • 4 spicchi di aglio
  • 500 g di pomodori rossi maturi
  • 1,5 dl di olio extra vergine d’oliva
  • parmigiano e pecorino grattugiato
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:
Pestare nel mixer le mandorle, i pinoli, il basilico (conservando 24 foglie per la decorazione) e l’aglio, aggiungendo un filo d’olio fino ad ottenere una salsa omogenea. Unire i pomodori tagliati a dadini, dopo aver eliminato la pelle e i semi; aggiungere il formaggio grattugiato, sale e pepe a piacere, e diluire con il rimanente olio di oliva. Nel frattempo cuocere al dente gli spaghetti, scolarli e condirli con la salsa preparata. Servire in piatti caldi, guarnendo con le foto intere di basilico.

Ricetta  di Luciano G.

Zuppa di trippa

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 kg di trippa possibilmente assortita
  • 150 g di riso
  • 4 patate
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 3-4 pomodori
  • basilico
  • prezzemolo
  • maggiorana
  • sale
  • formaggio

Preparazione:
Mettete i pezzi puliti di trippa in una pentola con dell’acqua fredda e lasciatela bollire per qualche minuto. Scolatela e ancora calda taglietela a listarelle. A parte tagliate a pezzetti piccoli le patate, il sedano, la carota, la cipolla ed i pomodori spellati. Tritate il prezzemolo, il basilico e la cipolla.  In una pentola piuttosto grande mettete dell’acqua, unitevi il sale, la trippa. e tutti gli altri ingredienti. La cottura è molto lenta quindi occorrono almeno 4 ore per far amalgamare bene tutti i sapori. Poco prima del pasto versate il riso nella zuppa e girandolo frequentemente lasciatelo cuocere per il tempo indicato.
In alternativa al riso potete servire la zuppa di trippa con formaggio grattugiato e crostini di pane. Se gradite aggiungete alla fine anche un filo d’olio d’oliva.