Pranzo di natale: i Tortellini

Tortellini (per 8 persone):
Ingredienti per il ripieno:

  • 300 g di polpa di maiale
  • 75 g prosciutto crudo
  • 75 g di mortadella
  • 150 g parmigiano grattugiato
  •  1 uovo
  •  noce moscata e sale.

Preparazione:
Sfoglia rigorosamente fatta in casa  con 5 uova e 1 kg di farina da impastare bene (vedere qui come prepararla).
Preparazione del ripieno: tagliare a pezzetti la carne e scottarla in una padella anti aderente senza niente, per poco tempo. Lasciarla raffreddare e fare colare via il sugo che si forma. Poi si passare tutto con mortadella e prosciutto, si aggiunge l’uovo,  il parmigiano (36 mesi di stagionatura) e noce moscata, aggiungere sale quanto basta. Amalgamare bene. Lasciare riposare in frigo per una notte.
Preparazione del tortellino: prendete ora la pasta all’uovo e stendetela in una sfoglia sottile, quindi ricavate dalla sfoglia dei quadrati che secondo i modenesi doc devono avere dimensioni di 2 cm di lato. Posare un po’ di ripieno sui quadretti di pasta sfoglia, piegare la pasta a triangolo, chiudere bene i lati e unire le punte attorno all’indice e pressare.
Cuocere in brodo di cappone con carne di manzo più odori.

Sfogliatine di lamponi


Ingredienti (per 4 persone):

  • 250 g di pasta sfoglia
  • fagioli secchi
  • 4 tuorli
  • 100 g di zucchero
  • 8 cucchiai di Marsala secco
  • 2 cestini di lamponi
  • qualche foglia di menta

Preparazione:
Foderate 4 piccole teglie con la pasta sfoglia, bucate il fondo con una forchetta, coprite con della carta di alluminio e adagiatevi sopra un pugnetto di fagioli secchi. Cuocete in forno per 10-15 minuti a 220°; a cottura avvenuta sfornate e lasciate raffreddare.
Prendete una casseruola, versatevi dentro i tuorli e lo zucchero; aiutandovi con le fruste elettriche montateli fino ad ottenere un composto spumoso. Unite un pò alla volta il Marsala e continuate sempre a mescolare. Trasferite la casseruola in un recipiente più grande, riempito per un terzo di acqua. Mettete a fuoco basso e mescolando sempre con una frusta, cuocete lo zabaione a bagno maria per 10 minuti fino a quando comincerà ad addensarsi.
Distribuuite nelle sfoglie i lamponi e qualche foglia di menta, versate lo zabaione e passate sotto il grill del forno per qualche minuto. Servite.

Fagottini al patè di carne


Ingredienti (per 4 persone):

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 3 fette di prosciutto di Praga
  • 1 petto di anatra
  • 50 g di carne di maiale tritata
  • 1 piccola cipolla
  • 2 scalogni
  • Timo, sale e pepe q.b.

Preparazione:
Su di un tagliere tritate finemente la cipolla, gli scalogni e la carne di anatra. Prendete una terrina e versatevi gli ingredienti tritati, aggiungetevi poi la carne di maiale. Unite sale, pepe e timo nella quantità desiderata.
Su di un piano di appoggio ritagliate la pasta sfoglia in sei quadrotti e adagiate su ognuno di essi una mezza fetta di prosciutto ed una parte del composto tritato.
Chiudete la pasta sfoglia unendo le quattro punte e pressandole con le dita sigillatene i bordi. Rivestite una teglia con della carta da forno; trasferite i fagottini sulla teglia e cuoceteli nel forno precedentemente riscaldato a 200°. Lasciate cuocere i quadrotti per 30 minuti circa, fino a quando non avranno assunto un colore dorato. Servite a tavola caldi o tiepidi.

Nodi al formaggio


Ingredienti (per 20 persone):

  • 2 confezioni di pasta sfoglia
  • 2 uova leggermente sbattute
  • 40 g di formaggio grattugiato
  • 2 cucchiai di semi di sesamo

Preparazione:
Ungete di burro una teglia rettangolare o rivestitela con carta da forno. Preriscaldate il forno a 220°. Su di un piano di appoggio aiutandovi con un matterello stendete la pasta sfoglia mantenendo uno spessore di 2,5 cm. Tagliatela in tante piccole striscioline della larghezza di 2,5 cm.
Dopo aver tagliato tutte le striscioline di pasta attorcigliatele in modo da creare un nodo per ogni strisciolina.
Adagiate i salatini sulla teglia precedentemente preparata e spennellateli con le uova leggermente sbattute. Cospargete sui nodi il formaggio grattugiato ed i fiori di sesamo. Fate cuocere nel forno preriscaldato i salatini per circa 10 minuti, fino a quando saranno gonfi e dorati. Fate raffreddare il tutto e servite a tavola.

Torta salata alla greca


Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 confezione di pasta sfoglia
  • 750 g di spinaci in foglia
  • 4 uova
  • 2 cipolle bianche
  • 1 scalogno
  • 250 g di feta
  • 2 cucchiai di aneto tritato
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 dl di panna
  • Olio, sale e pepe q.b.

Preparazione:
Fate scongelare la pasta sfoglia. Prendete una pentola e lasciate cuocere in acqua salata gli spinaci per 8-10 minuti circa. Quando saranno cotti scolateli con uno scolapasta e lasciateli raffreddare in un piatto. Quando avranno scaricato l’acqua aiutandovi con un cucchiaio strizzateli ulteriormente.

Prendete una padella antiaderente e mettete 4 cucchiai di olio. Lasciate riscaldare l’olio per un minuto, versatevi lo scalogno e le cipolle tagliate a fette molto sottili così da farle rosolare. Aggiungete poi gli spinaci strizzati avendo premura di girare con un cucchiaio di legno il composto cosicché si insaporisca. Incorporate poi l’aneto e il prezzemolo tritati. Fate asciugare il tutto su fuoco vivo.
In una terrina mescolate velocemente le quattro uova con la panna; aggiungetevi il sale e il pepe. Unite poi gli ingredienti agli spinaci nella padella. Aggiungetevi la feta tagliata a tocchetti e prestate attenzione affinché tutti gli ingredienti si siano ben amalgamati tra loro.
Rivestite con della carta a forno una teglia, dopodichè stendetevi la pasta sfoglia e adagiate su di essa il composto. Con la pasta sfoglia rimanente coprite il tutto, avendo cura di sigillare per bene i bordi facendo una leggera pressione con il pollice. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti.